IL MONDO IN CUI VIVIAMO

Verso il futuro

Sommario "Futuro" Sommario del sito

LO SLITTAMENTO DEI POLI

Tratto da: www.thelivingspirits.net/index.php?option=com_content&task=view&id=99&Itemid=61

Lo slittamento dei poli è cominciato (predizione di Edgar Cayce dal 1936).

Domanda: "Quale grande cambiamento, o l'inizio di quale se c'è, avrà luogo dal 2000 al 2001?".

Risposta: "Quando ci sarà uno slittamento dei poli, o quando comincerà un nuovo ciclo".
(826-8 - August 11, 1936).

Il Programma NOVA

NOVA, un programma del 2003 della TV Americana PBS (n.d.t), riferì di scoperte sensazionali sui poli e i campi elettromagnetici del pianeta. Il programma aveva come titolo "Tempesta Magnetica" e fu scritto e prodotto da David Sington. Interessante questo perchè Edgar Cayce predisse che l'inizio della Nuova Era avrebbe coinciso con l'inizio dello slittamento dei poli.

In questo programma, NOVA, gli scienziati spiegano:

A 2000 miglia (oltre 3000 km) sotto i nostri piedi c'è il nucleo fuso della Terra. Qui in vasto oceano di ferro liquido genera una forza invisibile: il campo magnetico terrestre. E' ciò che fa puntare a nord la nostra bussola. Ma fa molto di più: fa si che la Terra sia un pianeta vivente. I nostri vicini, Marte e Venere hanno solo campi magnetici deboli, il che significa che non sono protetti da radiazioni mortali che percorrono il sistema solare.

La Terra, d'altro canto, esiste all'interno di un vasto guscio magnetico, un campo di forza che per miliardi di anni ci ha fatto da scudo nel nostro viaggio attraverso lo spazio".Ora gli scienziati hanno fatto una scoperta incredibile: sembra che ci sia una tempesta che rimescola nelle profondità della Terra, una tempesta che sta indebolendo il nostro scudo magnetico vitale.

Peter Olson della Johns Hopkins University spiega che: "il campo magnetico terrestre è stato il nostro protettore per millenni e sembra che ora se ne stia andando".

Nel reading 826-1, Cayce indicò che lo slittamento dei poli si sarebbe manifestato dal 2000 al 2001. Il programma NOVA ha rivelato che lo slittamento è effettivamente cominciato nella regione dell'Oceano Atlantico del Sud, tra l'Africa e il Sud America. Qui la polarità nord-sud sta fluttuando avanti e indietro indebolendo lo scudo contro la radiazione solare.

Durante il processo di slittamento dei poli, lo scudo elettromagnetico del pianeta non canalizzerà più i venti solari verso i nostri poli attuali, dove vivono alcune persone. Le aurore boreali sono un risultato della radiazione che si muove verso i poli. Poiché la radiazione causa una serie di problemi, l'indebolimento dello scudo è effettivamente una preoccupazione. Uno scudo magnetico debole significa anche che le aurore boreali saranno viste in tutto il pianeta, persino lungo l'equatore.

Potrebbe essere un tempo meraviglioso, straordinario e visionario per la Terra, ma non un tempo molto salutare per molti dei suoi abitanti.






Sommario "Futuro" Sommario del sito
A.C.R.O. - Gruppo di Studi Rosacrociani di Roma
Centro Autorizzato della Rosicrucian Fellowship
Oceanside, California.