HOMESOMMARIO SERVIZIOMAPPANOVITA'

 

IL SERVIZIO ALTRUISTICO

 


CAPITOLO 2

IL SERVIZIO - dove?

 

1. Nella propria casa.

2. Nelle Associazioni Rosacrociane Oceanside in Italia.

3. Nella comunità religiosa.

4. Nella comunità sociale:

  • amministrazione bene pubblico

  • scuola

  • ambiente di lavoro

  • volontariato

  • donazioni

 

1. NELLA PROPRIA CASA

Spesso, purtroppo, assistiamo a delle situazioni che potrebbero far sorridere se non fossero sottolineate da drammi familiari. Ciò accade, quando qualche appartenente alla famiglia si erige quale eroico ed entusiasta salvatore dell'umanità, mentre nella sua stessa casa esiste una situazione di fatto inaccettabile.

Perché questo accada può trovare una risposta nella parabola della pagliuzza nell'occhio del fratello, o parafrasando un detto famoso: perché i disastri famigliari del vicino sono sempre peggiori. Resta comunque il fatto, spesso triste, e ancor più spesso irrisolvibile.

Quanti di noi tratterebbero un amico come talvolta trattiamo i nostri familiari? Ma se non siamo amici di coloro che già prima di nascere, con l'aiuto degli angeli del destino, abbiamo scelto come compagni di viaggio, di chi lo potremo mai essere? Si dice che i gemelli nascano insieme perché in una vita passata si sono molto amati, o molto odiati.

Non è un concetto interessante? Pensare che due anime decidano di spartire ancora una volta le gioie, o provare un estremo tentativo di riconciliazione non ci fa riflettere sulle scelte fatte da noi?

Nulla capita a caso, coloro che ci sono accanto sono gli unici strumenti in grado di rafforzare il nostro carattere, aumentare il nostro senso di sacrificio e quello di sopportazione. Amare non significa mai cercare che gli altri facciano ciò che piace a noi, questo non è amore è egoismo o, se vogliamo, il peggiore opportunismo.

Uno psicologo disse un giorno che quando noi parliamo ai nostri figli lo facciamo per comandare o per criticare. Aiutare a crescere responsabilmente non significa far fare ai figli ciò che vogliamo noi.

L'atteggiamento migliore è quello di colui che non offre agli altri ciò che lui pensa sia giusto e buono, bensì ciò che a loro può tornare gradito. Chiediamoci onestamente: quante volte offriamo ciò che pensiamo sia opportuno senza neppure fermarci un attimo per domandarci se è la cosa di cui lui ha veramente bisogno?.

Chi ama veramente deve mettersi davanti allo specchio e chiedersi: con la mia presenza i miei familiari vivono meglio oppure no? Se la risposta è negativa, non solo non sa amare, ma la sua presenza diventa per loro un ostacolo e per lui stesso un debito di cui, prima o poi, gli verrà chiesto il conto.

Dice Gesù nel Vangelo: "Mettiti presto d'accordo con il tuo nemico, mentre sei ancora per la via, affinché arrivati in città non ti consegni alle guardie e tu non sia gettato in prigione, dove dovrai scontare fino all'ultimo la tua pena".

Insegnamento certamente interessante quando sostituiamo la frase mentre sei per la via con mentre vivi in questa vita. Le persone con cui è difficle un accordo sono le prime che dobbiamo affrontare con amore e pazienza. Già in una vita passata abbiamo avuto con loro un rapporto difficile, vogliamo continuarlo anche nella prossima?

2. NELLE ASSOCIAZIONI ROSACROCIANE OCEANSIDE in ITALIA

Le nostre Associazioni offrono una notevole varietà d’opportunità di servizio. Gestire centinaia d’iscritti non è cosa semplice e richiede mano d'opera, tempo e sacrificio. Le attività nelle quali ogni associato potrebbe intervenire, riguardano fondamentalemte, quattro aree:

a) Gestione della corrispondenza:

- spedizione delle lezioni

- spedizione del giornalino

- correzione delle lezioni

- spedizione di libri e materiale vario

- risposte a eventuali richieste di informazioni

 

b) Attività presso le varie sedi:

- pianificazione incontri, corsi, e seminari

- preparazione dispense

- preparazione animatori per attività nei gruppi    di studio

- insegnamento

- allestimento pasti per partecipanti

- pulizia locali e lavaggio biancheria

 

c) Amministrazione:

- contabilità

- minuta delle riunioni del consiglio direttivo

- minuta delle riunioni associative

 

d) Attività varie:

- pianificazione raduno annuale

- collegamento dei vari gruppi di studio

- redazione della rivista

- stampa del giornalino, libri, pieghevoli e materiale vario

- distribuzione del materiale stampato

- traduzione del materiale in lingua Inglese, Francese,  Spagnola

 

San Paolo disse, che ognuno di noi è stato dotato, in modo particolare, di una specifica qualità: qualcuno sa scrivere, altri sanno parlare, altri ancora sono abili manualmente o intellettualmente. Max Heindel riprende questo concetto consigliando di offrire il servizio seguendo le proprie inclinazioni.

E' perciò opportuno che ognuno di noi valuti le proprie possibilità, il tempo a sua disposizione e le necessità dell'Associazione a cui è iscritto.

A questo punto basta una telefonata affinché possa conoscere se in quel momento la sua presenza sarebbe di valido aiuto o, meglio ancora, potrebbe scrivere alla segreteria informando della sua eventuale disponibilità. Questo creerebbe una lista d’indirizzi a cui rivolgersi in caso di necessità. Una mano lava l'altra... e tutte due lavano il viso. Non dovremmo dimenticarlo mai.

3. NELLA COMUNITA' RELIGIOSA

Ogni comunità religiosa ha le sue, proprie, necessità ed accetta volentieri i volontari ai quali vedrà di proporre le attività ad essi più congeniali, ad esempio:

- servizio alle funzione (letture. Ecc).

- catechismo ai giovani e agli adulti.

- partecipazione alla vita comunitaria

- ecc.

 

4. NELLA COMUNITA' SOCIALE

In quest’ambito è possibile trovare un'ampia scelta d’attività, fondamentalmente vi sono 5 aree dove è auspicabile il nostro intervento:

 

a) Amministrazione pubblica:

- gestione del bene pubblico

- gestione del territorio

- gestione dei servizi

 

b) Scuola:

- partecipazione alla gestione secondo i decreti delegati.

- ripetizioni ad alunni in difficoltà.

- organizzazione scambio dei libri usati.

 

c) Ambiente di lavoro:

- passaggio d’esperienze ai colleghi più giovani.

- aiuto a chi fosse in eventuale difficoltà.

- rispetto dei materiali e dei beni dati in utilizzo.

- accettazione di ruoli umili.

- gentilezza nei rapporti interpersonali.

- paziente sopportazione dei colleghi con carattere difficile.

 

d) Donazioni:

"Ogni volta che noi offriamo del denaro per fare della carità indiscriminata la legge di conseguenza provvederà a ripagarci nel modo più completo". (6/1)

 

E' bene sapere che il 26/2/87 e stata varata la legge n. 49 i cui articoli 28 e 30 rivestono un particolare interesse per tutti coloro che, seguendo le direttive del loro cuore, donano una parte dei loro introiti ad associazioni benefiche o istituti relativi.

Questa legge stabilisce che è possibile detrarre dal reddito imponibile (rigo 45 sul modello 740 e rigo 33 sul modello 740/s) la somma corrisposta. La cifra detraibile non può comunque superare il 2% del reddito imponibile e va indicata sotto la voce: "Ammontare deducibile dei contributi per i paesi in via di sviluppo". Per usufruire di tale legge bisogna chiedere agli Enti, a favore dei quali sono state fatte le donazioni, una ricevuta fiscale delle somme corrisposte. La cosa più semplice è serbare le ricevute dei vari versamenti e, al momento opportuno, inviar loro una fotocopia chiedendo che venga rilasciata una ricevuta fiscale del totale versato.

Si ricorda che non tutti gli Istituti sono considerati da questa legge, è perciò necessario informarsi al proposito presso la loro direzione. A titolo informativo diamo l'indirizzo delle suore di madre Teresa di Calcutta che sono riconosciute ai fini della detrazione:

Missionarie della carità - piazza San Gregorio al Celio, 2 - Roma
Conto corrente postale: 24733008.

 

e) Volontariato:

- A.V.O.

- Croce Rossa

- ecc.

Vi sono molte Associazioni che lavorano rivolte al bene dell'umanità.

L'elenco degli indirizzi proposti vuole facilitare tutti coloro che desiderano offrirsi come volontari. Il lavoro di molte di esse copre tutto il territorio nazionale, non si arresti perciò il lettore se l'indirizzo fornito è relativo ad una città lontana dalla sua residenza.

 

 

A.C.R.O. - Gruppo di Studi Rosacrociani di Roma - 
Centro Autorizzato della Rosicrucian Fellowship
Centro promotore della Comunità Rosa+Croce Internazionale
.