logo.gif
   SOMMARIO TESTI  |   HOME  |   ASSOCIAZIONE  |   FOGLIETTI  |   SITI AFFINI  

LEGGI COSMICHE

Testo prelevato da: http://www.mednat.org

Nell’Universo ed in tutta la manifestazione della Natura, nell’Universo intero, esiste una Legge fondamentale:

"Ad ogni azione (spirituale, emozionale, fisica) corrisponde una reazione uguale e contraria, non nel medesimo istante", in altre parole: "Occhio per occhio, dente per dente" oppure Legge di causa ed effetto. Questa fondamentale Legge, NON è annullabile od aggirabile per desiderio o volere dell’essere umano, sino a quando non ha compiuto il suo ciclo completo.

Ciò avviene in quanto lo scopo della Manifestazione (Natura Universale) è l’evoluzione della Conoscenza per scoprire e comprendere le Sue Finalità ed infine, parteciparvi Consapevolmente, per aiutarla ad espandersi verso l'Infinito. Attraverso questa Legge s’impara a riconoscere che si sono trasgredite determinate Leggi.

Non si può sopprimere un effetto se non se ne toglie la causa, che guarda caso, è sempre IDEOLOGICA e basata sulle trasgressioni alla MIGLIORE ETICA! Perciò, in materia di Salute, NESSUN rimedio, medicinale, naturale o non, può evitare di farci pagare le conseguenze di una Trasgressione alle sacre Leggi della Natura stessa, che sempre viene avvertita solo ed unicamente attraverso la sofferenza.

Non è previsto che si possano aggirare o violare queste immutabili Leggi, cercando di sfuggire al pagamento delle conseguenze con un qualsiasi trucco od artificio, sia esso chimico, naturale o mentale.

Sempre più studi, medico scientifici, stanno confermando che le malattie sono di origine psicosomatica. Sentimenti quali, rancore, odio, risentimento, oppure desideri inappagati e rimasti celati nel profondo della mente conscia ed inconscia, senza averli esternati o vissuti, sono le cause primarie e profonde per le più disparate malattie. Queste forme pensiero, che sono conflitti sofferti, si rendono manifesti nel fisico attraverso le malattie.

Molte volte, compreso quale problema ci affligge, se viene trasceso, la "malattia" scompare.

Questo, conflitto/sofferenza, spirituale, causa stress, perciò il nostro sistema immunitario si indebolisce. Anche se la causa fosse di origine diversa, è sicuramente essenziale assicurarsi che funzioni bene l'intestino, rinforzare il sistema immunitario e fare una adeguato drenaggio, cioè occorre depurarsi, pulirsi, mentalmente e fisiologicamente.

Una disbiosi (perdita di batteri simbioti) e una candidosi intestinale (colonizzazione di funghi), oltre che indebolire in modo deciso il sistema immunitario, non permettono l'assorbimento dei nutrienti vitali.

Ultima componente da aggiungere altrettanto importante, è l'acidificazione tissutale ed il processo di ossidazione, che accompagnano sempre questo problema.

Solo cambiando stile di vita, cioè i comportamenti, si può riuscire a migliorare e/o guarire dal proprio problema, qualsiasi esso sia.

E’ perciò stupido opporsi, combattere o voler annullare un qualsiasi effetto senza prendere in considerazione le cause, cioè le Leggi trasgredite per errata o non informazione (conscia od inconscia) od usare prodotti che bloccano all’interno del corpo i problemi, le malattie ed i malesseri; questi ultimi sono sempre i primi campanelli di allarme che indicano che stiamo trasgredendo una qualsiasi Legge della Manifestazione Universale.

La malattia è essenzialmente un "metodo di guarigione" che la VITA in senso lato usa in ogni situazione per riportare l’attenzione dell’Ego/IO/Mente sul disordine esistente (la propria incoerenza), quindi il sofferente dovrà trovare la forza di volontà per riprendere la strada della Giusta ETICA solo attraverso la malattia o la prova, questo per riportare l’ordine e la necessaria organizzazione, in modo da riprendere la guida ed il controllo di Sé e della propria Salute. Per cui dobbiamo affermare che il "dolore" è un "male/bene" NECESSARIO per poter evolvere verso la conoscenza di Sé e dell’UniVerso.

La parola dolore, ha insita in sé stessa la stessa radice etimologica della parola "lodare" e tutte due hanno la radice della parola "oro", che significa fin dall’antichità: luce, cioè informazione.

Le malattie come abbiamo già più volte affermato, sono la conseguenza dei conflitti Spirituali, che "scendono dal cielo dello Spirito" nella "terra fisiologica" e quando trovano il terreno adatto, proliferano, generando il corpo del conflitto, la malattia, ovvero l’azione del male, cioè dell’ignoranza.

Ciò significa che ogni conflitto irrisolto quindi, tende a scendere nel corpo fisico ed a fissarsi nell’organo bersaglio collegato all’archetipo conflittuale.

Gli errori Spirituali fanno compiere al soggetto azioni sbagliate che alterano SEMPRE l’autoregolazione ormonale ed il potere acido/basico (pH) ossido/riducente (rH) e quello dielettrico (rò) di tessuti e cellule, quindi i processi omeostatici si alterano e anche la Termica corporea, producendo moria della flora batterica intestinale, alterazioni Nutrizionali e quindi intossicazione di tutti i liquidi corporei, il terreno.

Negli Stati Uniti, all’Università di Chapel Hill nella Carolina del Nord, una ricerca effettuata su 45 coppie sposate con figli, ha fornito delle indicazioni che collimano con ciò che affermiamo: lo spirito degli uomini è matrice di malattie o salva da esse; ogni partner maschio è stato sottoposto ad un test standardizzato in cui doveva quantificare il grado di felicità e di comunicazione dei propri problemi alla consorte ed il sostegno da lei ricevuto nella vita quotidiana. La ricerca ha permesso di rilevare che il gruppo con il punteggio più alto si è rivelato quello in cui cuore e pressione rispondevano meglio allo stress.

Gli esempi potrebbero continuare: esaminando tutti i malati di cancro, a seconda del tipo di tumore e di relativa sua localizzazione corrisponde a dei specifici conflitti spirituali (stress gravi) vissuti in solitudine, senza la capacità o possibilità di esteriorizzarli ad o con altri soggetti vicini.

Quindi in Medicina Naturale, la "colpa" della malattia ricade sul soggetto che ne è il portatore e come tale, deve essere lui a cambiare etica, comportamenti, per recuperare la salute compromessa, mentre al contrario la medicina ufficiale insegna ed afferma, che la malattia ha sempre come colpa o causa un "agente patogeno" e che di conseguenza il malato, non ne è il responsabile ed affida la "cura" ad agenti esterni (mediatori/farmaci/vaccini) che se introdotti, dovrebbero far "guarire" ed invece intossicando maggiormente il terreno già alterato rispetto ai valori della salute, lo rendono cronicamente malato o sempre più malato di varie e molteplici malattie, che variano anche come sintomi in tutta la vita, quando addirittura non lo "portano" alla morte prematura.

Con lo studio dell’Iridologia, possiamo riscontrare e confermare che il "buco nero" o buco pupillare, rappresenta la parte Spirituale dell’essere e quindi la sua mente/organo che congloba la Sua CoScienza; la prima parte del corpo, cioè la parte fisiologica, che è in contatto con quella spirituale.

Il buco pupillare è il Cerchio metabolico e proiezione del sistema nervoso, in particolare il sistema nervoso Neurovegetativo, quello che soprassiede alle funzioni degli organi e precisamente una parte di quel sistema, quello che si chiama: Parasimpatico; infatti esso è legato alla contrazione pupillare; questo è a sua volta legato al Cerchio digestivo (bocca, faringe, esofago, stomaco, duodeno, intestino, ano).

Il fatto più importante, che si evidenzia nell’iride, è come lo stomaco sia il primo organo legato alla "discesa" della Salute o della malattia, in quanto subito a contatto con questo cerchio digestivo vi è lo Stomaco e solo successivamente appare l’intestino.

Questo significa proprio che il primo "organo" interessato alla Salute/malattia è proprio lo STOMACO, da esse si dipartono con un movimento a spirale che fa "scendere" nel corpo fisico, anche tutte le malattie ed è quindi in esso che occorre attivarsi per primo per normalizzare le digestioni e quindi per riordinare i processi di alimentazione e di nutrizione cellulare; da ciò si evince che l’alimento spirituale (informazioni + emozioni) e quello fisiologico (cibi solidi e liquidi) devono essere le nostre medicine ed i nostri rimedi giornalieri per star sempre bene.

Il ciclo di interdipendenza che, attivato dal Pensiero/Psiche (conscio od inconscio), genera a tutti i livelli lo stress e quindi la malattia, lo ricordiamo ancora una volta, è questo: la Psiche sottoposta a Stress di Incoerenza rispetto alle Leggi dei Giusti rapporti con la Natura, attiva l’ipofisi (ghiandola endocrina posizionata al centro del Cranio), la quale invia opportuni messaggi bio elettrochimici alle Surrenali, le quali a loro volta attivano i Reni ad espellere più del normale, le sostanze Vitali (vitalie) nell’Orina e quindi se quest’ultima viene gettata via, l’organismo si indebolisce man mano che il processo Nutrizionale si và via via depauperando, permettendo quindi la nascita di QUALSIASI tipo di malattia, per la modifica delle condizioni ottimali del terreno, i liquidi del corpo.

Quindi la malattia è chiaramente un metodo che la Natura ha messo a punto per far comprendere all’essere che non deve trasgredire le Leggi della Manifestazione, vivendo una vita di Incoerenza, in quanto egli, se continuerà nell’incoerenza, somatizzerà sicuramente qualsiasi tipo di malattia; ma comunque, occorre anche dire, che essa è la base dalla quale partire per riprendere coscienza su se stessi, sui propri errori e quindi iniziare ad invertire la "rotta" di Vita.

Ecco confermato come la malattia, il malessere, sono un problema di Comportamenti; una migliore ETICA permette all’essere di star bene; comportamenti errati determinano sempre malessere, cioè malattia.

Le "malattie" vanno aiutate ad uscire dal corpo, mediante il potere Spirituale, la Consapevolezza acquisita per mezzo della migliore Etica; la Vera Informazione scaccerà gli errori (i demoni) e modificherà i comportamenti e dal fisico uscirà il corpo "fisico" della malattia, ovvero la possessione demoniaca come la chiamano i religiosi.

Come avrete compreso purtroppo la Fisica, la Chimica e quindi la Medicina attuali, sono basate su assiomi in parte sbagliati ed hanno preparato di conseguenza fisici, chimici, medici, farmacisti, incapaci di comprendere appieno, per esempio, che esistono anche negli organismi umani le "trasmutazioni atomiche a debole energia". Pertanto questi "tecnici" producendo gli attuali farmaci tossici, una volta introdotti nei corpi viventi, questi entrano nel processo delle trasmutazioni atomico energetiche, creando tanti disastri nei pazienti, indebolendo il loro Sistema Nervoso ed Immunitario e generando nelle successive generazioni, attraverso le mutazioni genetiche che intervengono sempre, nel DNA mitocondriale ed in quello del nucleo, una specie umana sempre più debole e malata.

Un altro aspetto da chiarire: gli "agenti patogeni" (microbi e virus detti "patogeni" ovvero generatori di malattie) sono solo un effetto apparente della malattia, a meno che, non siano introdotti quelli di altre specie animali, per esempio, con le vaccinazioni o per mezzo di alterazioni genetiche artificiali (ingegneria genetica) dei cibi di cui ci alimentiamo, soia, patate, banane, pomodori, carni, ecc..

I microrganismi presenti naturalmente in noi, sono creati, mutati o specializzati, dall’ambiente, il terreno, i liquidi del corpo, per riordinare e ripristinare la Salute del malato (essi sono i suoi angeli custodi) ed è per questo che li si trovano nei "terreni" dei malati, con i prelievi effettuati per gli esami di laboratorio, perché specializzandosi, stanno riparando, rimodificando i danni del terreno, (i liquidi) in quel posto specifico; cosi come il nome della malattia è solo un effetto apparente, un sintomo dell’unica malattia, la Trasgressione, l’Errore Etico, che produce sempre ed ovunque inquinamento corporeo ai vari livelli, per via delle alterazioni Spirituali/Termico/Nutrizionali con le conseguenti intossicazioni Psico/fisiche che ne derivano.

TUTTE le patologie null’altro sono che sintomi di UNA sola CAUSA, di una sola MALATTIA: la Trasgressione alle Leggi che regolano la struttura del VIVENTE, cioè mancanza di Etica Giusta.

NON esistono malattie, ma solo malati con MIGLIAIA di SINTOMI diversi per UNA sola Causa, il Conflitto scatenato dalla trasgressione od il "peccato" come lo chiamano i religiosi, che determina sempre "inquinamento" per le alterazioni Termico/Nutrizionali/Conflittuali indotte.

Ogni "malattia", cioè ogni comportamento trasgressivo, modifica anche i geni del DNA i quali trasmettono alle successive generazioni le informazioni, producendo un'induzione istintiva comportamentale, non controllata dalla ragione, atta ad amplificare e accelerare i danni dell'errore etico delle precedenti generazioni; questo fino alla quarta generazione, generazione nella quale avvengono le "auto riparazioni genetiche" in modo comunque naturale, per l'avvenuto "pagamento", cioè, la somatizzazione degli errori etici, che perdono la loro "carica" emotiva di danno reale.

Siccome ogni generazione "erra" e trasmette i propri errori alle susseguenti, se non ci fosse il processo della naturale auto riparazione genetica, la specie umana si auto distruggerebbe, fatto che alla luce delle attuali pratiche umane, pare che debba avvenire facilmente e presto, se non cambiamo subito strada, cioè comportamenti a livello mondiale.

Recenti scoperte in laboratori degli USA hanno confermato ciò che la Medicina Biologica o Naturale ha da sempre affermato, che: ogni Gene portatore di informazione di dolore (errore, trasgressione, malattia) è più grosso (strutturalmente) e quindi rilascia più velocemente, amplificando il contenuto d’informazione, al nuovo corpo ove egli è "trasferito", cioè tende ad aggravare la patologia ed a renderla più sofferta, più virulenta fin dalla tenera età; ecco perché la trasgressione all’Etica giusta rispetto alle Leggi della Manifestazione si trasmette inesorabilmente alle future generazioni amplificandosi e diventando sempre più grave.

L’Etica giusta è il "nocciolo" della Salute ed è quindi INDISPENSABILE per fermare la catena di DOLORE che la trasgressione porta inevitabilmente di generazione in generazione.

L’IO deve raggiungere e mantenere "traguardi" di ordine e perfezione, sempre più COMPLESSI per saper ORGANIZZARE e GOVERNARE sempre meglio questa "macchina Psico Bio elettronico Chimica".

Il corpo è di fatto lo specchio, l’immagine Energetico/Fisica dell'Ego/IO; lo possiamo chiamare un Ologramma Pensante; un Campo Psico Energetico Corporeo.

Inoltre l’Ego/IO riconosce solo i "prodotti" utili alla sua migliore sopravvivenza; mentre NON riconosce i prodotti tossici e quindi li DEVE eliminare; se non vi riesce, li accumula ed ecco che nasce la "malattia".

Una delle massime della Medicina dice: "Il miglior medico del nostro corpo e della nostra psiche, siamo noi stessi"; teniamola sempre presente, se non vogliamo cadere schiavi del potere chimico/farmaceutico, che approfittando della nostra ignoranza, della nostra disinformazione, sfrutta il nostro denaro, la nostra fatica e danneggia la nostra Salute.

"NON si possono Trasgredire impunemente le Leggi Cosmiche, prima o poi se ne pagano le conseguenze".

Molte volte avrete sentito i religiosi, sopra tutto quelli cristiani, parlare del "Libro della Vita", esprimendo il concetto che questo libro sia effettivamente un supporto cartaceo, nel quale sta scritto qualche cosa. Ebbene essi hanno ragione in parte, in quanto noi sosteniamo che questo "libro" è la Vita stessa, la Manifestazione fisico spirituale in tutte le sue "dimensioni" che hanno una "base", il nostro Universo, che è di fatto un "supporto di Energia anche ElettroMagnetica" che si informa SEMPRE (esso segue la legge della Neghentropia, cioè dell’accumulo dell’informazione, denominato in linguaggio tecnico "CEIU" - Campo Psico Elettro Magnetico Informato Universale).

Egli ha un nome preciso (YASHOUÈ), perché Egli stesso è un Essere Vivente; acquisisce qualsiasi tipo di informazioni, le elabora e le rende più complesse e disponibili al tutto (a tutte le parti del Suo corpo) quindi anche a noi stessi, questo oltre che per nutrire la sostanza (materia/pensante) già manifestata, anche per poter riorganizzare altra struttura Spazio/Temporale, in quanto Egli "tende" ad espandersi all'Infinito, quindi a manifestare nuova materia/pensante organizzata, cioè altro Campo Psico Elettro Magnetico Informato, in parole povere, un nuovo CIEU Pensante.

Tutte le azioni ed i pensieri di tutti gli esseri manifestati in tutti i tempi ed in tutti gli spazi, sono scritti, cioè memorizzati in esso (CIEU), esempio: nel corpo fisico degli organismi più complessi, i geni del DNA sono portatori di informazioni, in essi sta scritta la sintesi di tutto il passato ed il presente vissuto; i cromosomi che li contengono, sono delle perfette antenne ricetrasmittenti a multi frequenza che ricevono e trasmettono dall’Universo esterno e da quello interno, ad ogni istante, informazioni al Sistema Nervoso Centrale e quindi alla Coscienza, (conscio ed inconscio, ovvero dentro nel conscio), reinformando quindi anche il CIEU Universale; ma non sono solo i geni ad avere scritto in essi le informazioni della e sulla vita; ogni particella energetica, Elettrone, Atomo, molecola, cellula, organo, corpo stesso, ecc., ha scritto, al suo interno, TUTTE le informazioni della Sua propria esperienza totale, in quanto ognuno polarizza anche il proprio personale "Campo Energetico Informato".

Anche l’aria, l’acqua, il terreno, il "vuoto cosmico" ecc., possiedono le informazioni di Sé e dell’ambiente nel quale esistono; ecco perché ogni nostro pensiero od azione deve essere effettuata tenendo conto che NULLA può essere nascosto all’Universo Pensante e che ogni cosa Giusta o sbagliata, solo pensata od attuata, produrrà nel tempo futuro un’altra azione o pensiero per compensare la precedente; è come dire che:

"Ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria non nel medesimo istante".

Al "Libro della Vita" NON si può mentire, OGNI cosa vi è inscritta dentro, perché è pensata quindi vissuta; di ogni situazione che creiamo anche solo nella mente/organo, dobbiamo rendere conto, perché TUTTO è scritto nel Libro della Vita e non si può cancellare un’azione errata se non rivivendola e ridandole Giustizia, cioè cancellandola con un’azione contraria, cioè Giusta; questo è di fatto il Vero auto - perdono e quindi la Guarigione dal Conflitto.

NESSUNO può pensare di "scappare" o restare impunito, se tenderà a fare ciò, lo sarà invece 7 volte di più, cioè dovrà pagare anche gli interessi, se non accetterà ciò che la Legge della Vita gli comminerà per l’ingiustizia praticata. Questo perché ogni essere creato, è responsabile di ogni cosa pensata o fatta nella Manifestazione.

Come possiamo vedere e ben comprendere, NON si possono raccontare BUGIE agli altri né a Se stessi.

Più tentiamo di nascondere la verità, più la Vita si accanirà contro di noi, rendendoci 7 volte di più, come ricorda anche la Genesi della Bibbia nella personalità di CAINO, personalità imperante ed aggressiva, cioè Egocentrica, che non sa vivere normalmente, deve sempre scappare, perché non in grado di trovare i Giusti comportamenti che gli permettono di stare tranquillo, per mancanza di Armonia e di coerenza interiore.

Occorre quindi esser il più possibile GIUSTI e comportarsi in modo da non essere in conflitto con le Leggi che regolano le strutture Viventi. Questa è la VERA GIUSTIZIA alla quale NESSUNO si può sottrarre.

La formula della guarigione deve essere cosi impostata: SOFFERENZA (mal-Essere) + MEDITAZIONE sui propri conflitti (Preghiera) + RIFLESSIONE (ri-Trovare le soluzioni ai problemi) = PENTIMENTO + ETICA GIUSTA (comportamenti in Armonia con il Creato) = AUTO-PERDONO ed AUTO-GUARIGIONE; ciò significa: "Ani+Ma giusta in corpo sano", ecco il detto più importante della Medicina Biologico/Naturale; gli antichi Latini detti dai cristiani "pagani" (medici popolari di campagna) avevano già compreso questo semplice assioma.

"IO SONO la VIA, la VERITÀ e la VITA", ci riferiscono i Vangeli; in effetti l’IO SONO (Iod - Hé - Wau - Hé) della persona stessa è la soluzione ai problemi dell’essere stesso.

Solo l’Ego/IO (ovvero l’essere stesso) è in grado di auto guarirsi da ogni problema, purché lo voglia con tutte le sue forze e quindi ponga in atto tutte le azioni possibili per uscire dal dolore della sofferenza.

Anche quando una persona ha un incidente (trauma) qualsiasi, è perché egli inconsciamente doveva essere là in quel momento, magari con disattenzione a ciò che avveniva in quel momento, per ottenere quell’esperienza di vita, questo per imparare qualche cosa di ordine spirituale, la sua disarmonia rispetto alle Leggi che regolano la Manifestazione del Creato.

La Riflessione, la Meditazione, la Preghiera, cioè l'Amore per la Verità, per la Cono-Scienza che porta all'Azione, portano al vero Amore di Se stessi e di tutta la Manifestazione, pertanto questa è l’UNICA strada per stare BENE senza malattie per tutta la vita o recuperare la salute quando questa è compromessa.

I meccanismi che determinano queste azioni di benessere sono ormai noti anche alla scienza ufficiale; le interazioni fra Pensiero, mente/organo, cervello, sistema nervoso, sistema immunitario sono state scoperte e confermate per mezzo della Psico, Neuro, GastroIntestinal, Endocrino, Immunologico.

Pensieri armonici ed ottimisti determinano nel cervello di sopra, nella testa ed in quello di sotto nell'inTestino, cervello enterico, impulsi neuronici alle ghiandole endocrine, attivando la produzione di endorfine, riducendo l’emissione di adrenalina, noroadrenalina ed ormoni dello stress; accresce la reattività del sistema immunitario e quindi, quella del corpo intero a reagire alle situazioni di malessere.

Il battito cardiaco si normalizza e si armonizza con il battito dell’UniVerso; i cromosomi del DNA contenuto nelle cellule del cuore, sono le antenne che ricevono la frequenza armonica adatta a fornire il giusto ritmo per la frequenza cardiaca, per mezzo delle contrazioni ed espansioni della "molla od antenna" che è il cromosoma stesso.

Con pensieri di Armonia ed una vita in Coerenza con le sacre Leggi della Natura, viene stimolato il metabolismo sistemico, quindi la Nutrizione (che non è l’al-i-mento, ...ciò che si porta al mento) avviene in modo migliore rispetto a quando non si agisce in armonia con Se stessi e con la Manifestazione del Creato.

Le emozioni che fanno parte del "corpo emozionale od astrale" sono più efficaci di qualsiasi prodotto fisico per la salute dell’essere. Le lacrime ad esempio liberano dalle tossine, le risate fatte con passione aumentano le difese immunitarie e combattono anche il dolore. La rabbia esternata neutralizza lo stress continuo.

Ciò significa che ogni stato d’animo modifica l’organismo, quindi ridere, piangere, arrabbiarsi, oppure no, cioè trattenersi senza sfogarsi, nella gioia o nel dolore, modificano profondamente organi e sistemi importanti e quindi la salute dell’essere.

Uno studio dell’Università statale dell’Ohio (USA) conferma che vi è uno stretto legame fra emozioni negative e malattie.

Più che essere positivi, cioè ottimisti, occorre assolutamente NON essere pessimisti; questo è il succo del discorso confortato da questi studi.

La VERA medicina deve essere olistica, totale e permettere all’essere di esprimere tutte le sua potenzialità verso la salute e la guarigione.

Le malattie come abbiamo già più volte affermato, sono la conseguenza dei conflitti Spirituali che "scendono dal cielo dello Spirito" nella "terra fisiologica" e quando trovano il terreno adatto, proliferano, generando il corpo del conflitto, la malattia, ovvero l’azione del male, cioè il corpo dell’ignoranza.

Tutti coloro che impareranno a percorrere questa strada saranno redenti o salvati dal male, cioè guariranno dalle loro malattie, perché inizieranno a comportarsi in armonia con la Manifestazione del Creato.

E’ la FEDE (Fiducia in sé) che salva il malato, cioè è la "carica spirituale" verso un obbiettivo, che è una ricarica continua di energia Psico/fisica, che permette di mantenere la salute o recuperarla nel caso di malattia, ma occorre che questa Fede/fiducia, sia resa fertile attraverso le opere, cioè con azioni atte a rendersi armonici con la Manifestazione, l’UniVerso e l’InFinito.

Il profondo desiderio di ritrovare l’Armonia perduta, porterà il soggetto a riparare il male provocato a Se stesso o agli altri, rimettendosi ad osservare le Leggi della manifestazione, quindi ad auto perdonarsi ed al saper perdonare a coloro che gli chiedono perdono, cioè a perdonare coloro che si mettono ad osservare le Leggi del Creato, quindi a guarire completamente dal proprio o ad aiutare gli altri ad uscire dalle situazioni di malessere.

Questo è l’UNICO e vero MIRACOLO (vedi dizionario: peculiarità che induce meraviglia o stupore; derivante da vedere, ammirare un oracolo, una parola che diviene azione) che si compie ogni qual volta che un essere guarisce da sé, riordinando la sua vita perché sia in sintonia con se stesso, gli altri, la Natura e l’Universo.

Altri miracoli NON ve ne sono; quelli che i religiosi sopra tutto cristiani, chiamano miracoli, sono fatti "strani" da loro non spiegati, perché essi non conoscono le Leggi della Natura e quindi strumentalizzati per ottenere psico dipendenza dalle loro idee, quindi questi "atti" sono illusori ed inutili se non sono rivolti al bene fisico/spirituale delle persone.

Ecco come la Medicina Biologico/Naturale intende porsi ad ogni lettore; desideriamo da voi attenta riflessione sulle meraviglie della Vera Medicina Spirituale; scopo di questo trattato è insegnare a recuperare questa UNICA e Splendida strada.

|   SOMMARIO TESTI  |   HOME  |   ASSOCIAZIONE  |   FOGLIETTI  |   SITI AFFINI  |  

A.C.R.O. - Gruppo di Studi Rosacrociani di Roma - 
Centro Autorizzato della Rosicrucian Fellowship
Centro promotore della Comunità Rosa+Croce Internazionale
.