logo.gif
SOMMARIO FOGLIETTI  |   HOME  | TESTI  

 

I BAMBINI

 

Allevare ed educare i nostri bambini è il contributo più grande che possiamo dare allo sviluppo dell'umanità. La saggezza di genitori che desiderano dare al piccolo ogni vantaggio inizia prima della sua nascita, addirittura prima del suo concepimento, volgendo la loro mente in preghiera verso il compito che stanno intraprendendo. Stanno attenti che l'unione che porterà alla germinazione avvenga sotto propizie influenze stellari, quando la Luna passi attraverso segni adatti alla costruzione di un corpo sano e robusto. Il loro proprio corpo sarà, naturalmente, nelle migliori condizioni possibili dal punto di vista fisico, morale e mentale.

Quindi, nel periodo della gestazione, manterranno ferma di fronte all'occhio della loro mente l'idea di una vita forte e utile per l'entità che sta arrivando, e dopo la nascita stenderanno il più presto possibile l'oroscopo del bambino, poiché il genitore ideale è anche astrologo. Se i genitori non hanno la capacità di fare da soli un oroscopo, studieranno almeno i segni stellari che permetteranno loro di comprendere quanto l'astrologo dice. La carta natale ci mostra la forza o la debolezza del carattere, permettendo ai genitori di rafforzare il bene e di prendere misure adatte per trasmutare le debolezze prima che le tendenze si trasformino in azioni. Così essi potranno, in larga misura, aiutare l'entità arrivata a superare i suoi difetti.

Se guardiamo allo Spirito come ad un essere eterno e ogni vita terrena come un evento nel tempo, le varie fasi della nostra esistenza troveranno la loro giusta collocazione. Meditando sulle parole di Sir Edwin Arnold: "Mai lo Spirito nacque, mai cesserà di esistere; il tempo non c'è per lui", avremo una reale percezione della fugace natura del tempo, se confrontato con la costanza presente di Dio. Forse questa idea ci può aiutare nella comprensione di quella fase difficile che è la crescita.

La registrazione della vita fisica di una persona sulla Terra inizia all'atto del primo respiro del bimbo, e continua fino a quando essa esala l'ultimo. "Quando il bambino prende il suo primo completo respiro le condizioni fisiologiche del cuore mutano, la matrice ovale si chiude, e il sangue è costretto a circolare attraverso il cuore e i polmoni." Il contatto del sangue con l'aria nei polmoni permette di assorbire un quadro dell'ambiente circostante. Il sangue è il veicolo dell'Ego, e quando scorre attraverso il cuore lascia un'impronta nell'atomo-seme, collocato nel ventricolo sinistro. Su questo punto infinitesimale sono dipinte tutte le scene del mondo circostante per tutta la durata della vita della persona.

Il genitore si deve rendere conto che ciò che definiamo nascita è solo la nascita del corpo fisico visibile, che nasce e raggiunge il suo attuale elevato stadio di efficienza in un tempo più breve rispetto a quanto fanno i veicoli invisibili dell'uomo, provenendo da una più lunga evoluzione. Come il feto è difeso dai contatti con il mondo visibile essendo rinchiuso nel grembo protettivo della madre nel periodo della gestazione, allo stesso modo i veicoli più sottili sono difesi da involucri eterici e di sostanza del desiderio, che li proteggono fino a quando non siano sufficientemente maturi per affrontare le condizioni del mondo esterno.

Il corpo vitale nasce all'incirca a sette anni di età, o nel periodo in cui il bambino forma la sua seconda dentatura, e il corpo del desiderio nasce a circa quattordici anni, o nel periodo della pubertà. La mente matura a circa ventuno anni, quando riteniamo che una persona abbia raggiunto la maggiore età.

Ci sono alcune importanti questioni di cui si dovrebbe avere attenzione durante la crescita, che i genitori dovrebbero conoscere. Nonostante gli organi si formino durante il periodo prenatale, le linee di crescita vengono determinate nel corso dei primi sette anni, e se in questo tempo esse non vengono correttamente delineate, un bambino altrimenti in buona salute può trasformarsi in un uomo o donna debole.

Come studenti di occultismo, apprendiamo che nei primi sette anni di vita del bambino, sono attivi soltanto i poli negativi degli eteri del corpo vitale. Perciò le facoltà della vista e dell'udito, che dipendono dalle forze negative dell'Etere Luminoso, rendono il bambino tutto occhi ed orecchie. È estremamente di aiuto per la sua crescita che i genitori prestino attenzione ai colori che lo circondano, così come ai suoni e ai ritmi che gli giungono. Ciò mantenendo per l'intera durata dei primi sette anni di vita del piccolo.

Nel primo capitolo di S.Giovanni, leggiamo: "In principio era la parola ... E senza di essa nulla fu fatto di quanto esiste ... e la parola si fece carne." La parola è suono ritmico, e il suono è il grande costruttore cosmico. Perciò, durante la prima epoca settenaria della sua vita, il bambino dovrebbe essere circondato da buona musica, dal linguaggio musicale: le canzoni e le parole da ninna-nanna sono particolarmente adatte allo scopo. Non ha importanza tanto il significato; ciò che conta è il ritmo, e più il bimbo ne viene in contatto, tanto più in salute crescerà.

Due grandi parole-chiave sono applicate in questo periodo: imitazione ed esempio. Non esiste al mondo una creatura più imitativa di un bambino: egli prende esempio fin dai più minuti dettagli con tutta la sua capacità. Perciò i genitori che cercano di allevare bene il proprio figlio non dovranno tanto insegnare alla sua mente: egli non possiede la mente, non ha ragione, egli può solo imitare. Se, per esempio, abbiamo per noi un tipo di cibo assai piccante, e diamo a lui un altro tipo di piatto, dicendogli che quello che mangiamo noi non è adatto a lui, il bambino non potrà imitarci, ma avremo immesso in lui la voglia di quel cibo. Quando sarà cresciuto e potrà gratificare i suoi gusti, lo farà. Il genitore attento, pertanto, dovrebbe astenersi da cibi e liquori che non desidera che il proprio figlio consumi.

Riguardo ai vestiti, dobbiamo dire che in questa età il bambino è del tutto inconsapevole dei propri organi sessuali, e gli abiti dovrebbero essere perciò particolarmente ampi. Ciò è necessario particolarmente con i bimbi maschi, dato che spesso cattive abitudini nella vita successiva possono prendere inizio dallo strofinio di abiti troppo stretti.

Dobbiamo considerare anche la questione delle punizioni: anch'esse sono un fattore importante di tutti i tempi nel risveglio della natura sessuale e dovrebbero essere accuratamente evitate.

 

 

 


 

 

SOMMARIO FOGLIETTI  |   HOME  | TESTI  
A.C.R.O. - Gruppo di Studi Rosacrociani di Roma - 
Centro Autorizzato della Rosicrucian Fellowship
Centro promotore della Comunità Rosa+Croce Internazionale
.